[GIOVANISSIMI] Pagelle Monte di Procida Calcio – AssoCalcio Salerno

Dopo un periodo buio di 2 risultati negativi i giovanissimi regionali del Monte di Procida tornano alla vittoria tra le mura amiche contro la forte squadra dell’AssoCalcio Salerno. Partita senza storia per la compagine di Savino che passa in vantaggio con un’azione personale di Attanasio nel 1° tempo e raddoppia con un gran goal di Petrone a fine primo tempo. Nella ripresa l’asso Salerno si spinge in avanti per cercare di accorciare le distanze e il Monte di Procida ne approfitta, almeno in parte, con dei contropiede devastanti per chiudere definitivamente la partita. Molte le occasioni sciupate da parte dei montesi che trovano il goal a 15 min dal termine sempre con Petrone

LE PAGELLE

Schiavone Antonio: 6,5

Praticamente mai impegnato, perché le uniche vere occasioni da gol finiscono sempre e comunque sul fondo. Nel complesso, a livello di uscite e gestione del reparto, trasmette sicurezza

Lubrano Lobianco Gennaro: 7

La sua fascia di competenza diventa territorio di conquista. Match di livello

Ranucci Antonio: 6

Non sta attraversando un ottimo periodo di forma ma, come sempre, da il suo contributo di forza e dedizione

Riccio Andrea: 6,5

Ottima partita, sempre attento e puntuale sulle chiusure. Interpreta al meglio la partita e la tensione pre-gara

Longobardo Roberto: 6,5

Così come il compagno di reparto interpreta al meglio la partita, costringendo spesso gli avversari a utilizzare le corsie laterali

Attanasio Gianni: 7

Segna il suo primo gol con una bella azione personale, in mezzo a tanto movimento e alle solite sortite offensive. Da migliorare la fase di gestione della gara

Corvino Simone: 6,5

Su di lui l’allenatore può sempre contare. Ha grande gamba e un cuore immenso

Tiano Bartolo: 6,5

Talento cristallino, ma ancora incostante. Quando si accende fa male, peccato che si ricordi di schiacciare l’interruttore sull’”on” ancora con poca frequenza

Dorini Francesco: 6,5

Partita con qualche pausa, ma comunque importante per smuovere la difesa Salernitana e garantire ai compagni di reparto lo spazio per pungere. Deve migliorare la mira, troppo sprecone sotto porta e per questo mezzo voto in meno

Borredon Mattia: 6

Ha talento ma non lo sfrutta a dovere e spesso risulta irritante per le sue non-giocate. Sostituito quasi subito nella ripresa, deve ritrovare la forma migliore perchè le sue giocate servono alla squadra

Petrone Domenico: 7,5

Il migliore dei suoi. Sempre pericoloso, è fenomenale nell’infilarsi coi tempi giusti alle spalle dei difensori avversari

—————————————

Dal 2° Tempo

Schiano Matteo: 6,5

Entra in campo con il piglio giusto e garantisce alla squadra la possibilità di “pensare” in mezzo al campo

Guardascione Gennaro: 6,5

Entra nella corsia difensiva di destra dove aveva ben figurato Lubrano e lui non è da meno. Anticipi decisivi.

Carannante Massimiliano: 6,5

Parte dalla panchina ma quando entra si fa trovare pronto, pedina importante.

Montera Lorenzo: 6,5

Entra negli ultimi 15 min e da il suo contributo alla causa

Scotto Michele: 6

fa ciò che gli viene chiesto, pressanto a tutto campo, anche se non tocca molti palloni



Lascia un commento