Juniores, termina con un pareggio equilibrato la gara tra Monte di Procida e Juve Domizia

MONTE DI PROCIDA. I ragazzi del tecnico Di Meo pareggiano tra le mura amiche dello Stadio “Vezzuto Marasco” di Monte di Procida, per 1-1, contro una buona squadra, la Juve Domizia.
I gialloblù erano in emergenza, ma nonostante ciò i montesi hanno affrontato a testa gara una gara non facile, con un’elevata dose di coraggio e “fame” agonistica.
Il modulo schierato in campo dal tecnico montese, è il 4-3-3, con Schiavone tra i pali, D’Alessio, Scotto Rosato, Race, Di Meo, Barretta, Gaudino, Troiano, Esposito Antonio, Borredon Esposito Felice e Sacco.

Gli ospiti vanno in vantaggio dopo appena tre minuti, e i ragazzi di Di Meo cercano subito il pareggio: bellissimo uno due tra Borredon e Felice Esposito, con quest’ultimo che realizza il gol del pareggio, che viene annullato inspiegabilmente dall’arbitro. Ma il desiderio di pareggiare la gara viene esaudito proprio allo scadere della prima frazione di gioco: al 45’ Antonio Esposito diviene autore di un potente e bellissimo tiro dal limite dell’area, sul quale nulla può l’estremo difensore ospite. Il primo tempo si chiude sul 1-1.

Da segnalare che la gara è stata condizionata anche un forte vento, condizione meteorologica di certo non favorevole.

La seconda frazione di gioco si apre con i montesi che cercano di vincere la partita, costruendo giocate interessanti, che però non trovano il favore del gol. La gara si chiude sul 1-1, un pareggio giusto, contro una buona squadra, ma i gialloblù hanno svolto una bella gara, riuscendo a gettare il cuore oltre l’ostacolo con audacia e determinazione.
Un pareggio che non muove molto la classifica, ma che fa tanto bene dopo due sconfitte consecutive.
Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Monte di Procida Calcio  



Lascia un commento