Monte di Procida Calcio: il comune non rinnova la concessione del campo sportivo “Vezzuto Marasco”

MONTE DI PROCIDA – È ufficiale: il Comune di Monte di Procida ha deciso di non rinnovare alla società ASD Monte di Procida Calcio la concessione del campo sportivo “Vezzuto Marasco”.
Il motivo? La Giunta Pugliese ha stabilito che il canone annuale adeguato per il campo sportivo sia quasi dieci volte superiore a quello che possiamo permetterci e che sin qui abbiamo sostenuto.
Formalmente pare un motivo economico eppure… per il Palazzetto dello Sport “Pippo Coppola” la stessa Giunta Pugliese ha deciso solo un piccolo aumento. Due pesi e due misure?! Da tre anni consentiamo di praticare gratuitamente il calcio a oltre 100 tra bambini e ragazzi.
Eppure questo, è triste dirlo, pare che per la Giunta Pugliese non conti nulla.

Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comucazione A.S.D. Monte di Procida Calcio 


Lascia un commento